"Sul fronte dei ricordi"

Associazione storica - Moena (Valle di Fassa)

Il percorso di Bocche

LUOGO DI PARTENZA: Stazione a monte impianti Alpe Lusia (loc. “Le Cune”)
LUOGO DI ARRIVO: località Fango (Valle di San Pellegrino)
QUOTA DI PARTENZA DI ARRIVO: mt. 2200
QUOTA DI ARRIVO: mt. 1643
PUNTO DI MASSIMA ALTITUDINE: mt. 2745
DIFFICOLTA' :media
DISLIVELLO: mt. 1530 (dei quali mt. 750 con l’impianto)
TEMPO DI PERCORRENZA: h 3.00 fino al Cimon di Bocche (h 3.45 variante sentiero attrezzato del Gronton)
TEMPO DI PERCORRENZA RIENTRO LOCALITÀ FANGO SUL SENTIERO 634 E 625: h 3.30
DIFFICOLTA':media
EQUIPAGGIAMENTO: d’alta montagna (cordino di sicurezza e caschetto solo sul sentiero attrezzato del Gronton)
PUNTI PANORAMICI: bellissima vista sul Lagorai, Pale di San Martino, Latemar, Catinaccio,Sassolungo, Monzoni, Creste di Costabella e Marmolada
Giro inverso: salita da località Fango - sentiero attrezzato  del "Gronton - Cima Bocche" (h.4.30). Rientro alla stazione a monte degli impianti Alpe Lusia (h.3.00). Non utilizzando l'impianto si allunga il percorso di circa 2 ore. Il dislivello è di mt. 1300.