"Sul fronte dei ricordi"

Associazione storica - Moena (Valle di Fassa)

La Gran Vera

la Gran Vera è la mostra  realizzata all'interno del centro di Navalge a Moena per iniziativa della nostra associazione, l'Istituto culturale Ladino, il Comune di Moena, la Provincia di Trento e un nutrito gruppo di sponsor. Ecco gli orari validi per questo inverno.

 La mostra si articola in quattro sezioni, ospitate negli ampi spazi del Teatro Navalge messi a disposizione dal Comune di Moena in cui si alternano ambientazioni, diorami altamente scenografici, vetrine tematiche, pannelli didascalici, foto d’epoca e gigantografie, per una superficie espositiva pari a ca. 500 metri quadrati, con oltre 60 metri lineari di pannellature fotografico-didascaliche.

Ideatori e curatori della mostra sono Michele Simonetti Federspiel e Mauro Caimi, entrambi conservatori onorari del Museo Ladino, assistiti dal personale dell’Istituto Culturale Ladino, mentre gli allestimenti sono stati messi in opera grazie all’indispensabile supporto operativo dei volontari dell’Associazione “Sul Fronte dei Ricordi”.

L'itinerario inizia a Piaz de Ramon dove è stata sistemata una grande statua in cirmolo raffigurante un soldato inginocchiato. "Quest’opera  - ha spiegato l'artista Federica Cavallin - rappresenta o vuol rappresentare la fragilità dell’uomo di fronte al dolore di un compagno d’armi morto, o fors’anche al dolore della propria coscienza per aver ucciso uomini come lui, costretti però da un’altra bandiera. Che sia questo un segno di pace e riconciliazione.”

 

Alla mostra si arriva seguendo il viale lungo il torrente Avisio guidati da una serie di immagini della Grande Guerra stampati su tessuto.

 La Galizia

La trincea

Le Dolomiti 1915

Guerra alla guerra

Il commento dello scrittore Erri De Luca